Potenziamento cognitivo

Alcuni disturbi del neurosviluppo compromettono le funzioni cognitive primarie quali l’attenzione, la memoria, la capacità di autocontrollo e la pianificazione. Tali compromissioni possono ripercuotersi sugli apprendimenti e sul comportamento. Spesso i bambini che presentano tali difficoltà vengono definiti come distratti, poco volenterosi o come bambini che si applicano poco nello studio. Il training di potenziamento cognitivo e delle funzioni esecutive è un servizio di riabilitazione e abilitazione che mira a lavorare sulle funzioni cognitive deficitarie, promuovendone lo sviluppo e migliorando così le prestazioni cognitive che le vedono coinvolte. Esso è particolarmente consigliato per bambini con: Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività (ADHD); Disabilità intellettive. Nella presa in carico risulta fondamentale anche un intervento centrato sul sostegno dell’autostima e sullo sviluppo della capacità di riconoscere, comprendere e gestire le proprie e le altrui emozioni.

Richiedi una consulenza

Studio di Psicologia Clinica e Pediatrica - Dott. Samuele Russo - Via A. Gandusio, 40 - Roma - 00168
Psicologo –  Iscritto all’Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana – Sez. A n° 8596 – p.Iva 05679800879
Copyright 2020